Leader motivazionale

2. Cosa sono le motivazioni?

Le motivazioni riguardano i bisogni, di qualsiasi genere, che portano a compiere un’azione per soddisfarli. Se esterni allora si potrà parlare di motivazioni estrinseche, se interni di motivazioni intrinseche. Perchè bisogni e motivazioni sono legati? Il concetto di bisogno corrisponde ad un principio di mancanza: cerco un qualcosa che non ho, che non c’è, finchè non lo trovo o acquisisco. Il concetto di motivazione ha una natura proattiva: in una situazione di vuoto, di mancanza, ci si mobilita con forza ed energia per colmare tale assenza, il bisogno appunto.

motivazioni.jpg
Sono nate tante teorie in merito, la più famosa sicuramente la piramide dei bisogni di Maslow. La più curiosa  e semplice è la teoria di McClelland, secondo cui la motivazione di un individuo può derivare da tre bisogni dominanti:
  • bisogno di affiliazione: agire per l’armonia di tutti;
  • bisogno di successo, achievment: una sfida personale volta al raggiungimento degli obiettivi prefissati;
  • bisogno di potere: si tratta di un bisogno naturale di controllo, di influenza e di dominio sugli altri.
Il bisogno di potere è umano: se gestito ed utilizzato sapientemente può divenire un valore aggiunto, può trasformarsi in leadership. Ricordiamoci, se non ci fosse un leader non avremmo il comandante della nave!
Leader motivazionaleultima modifica: 2009-03-10T16:44:00+01:00da rafff60
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento